Musega Auta Fascia

Il libro degli ospiti

È qui che pubblichiamo i saluti, i commenti e le testimonianze dei nostri ospiti e visitatori.
Se desideri mandarci un messaggio, una critica o magari qualche foto della nostra banda musicale, saremo felici di pubblicare il tutto. Le foto saranno inserite nella sezione "immagini" e sarà segnalato l'autore.

Spedisci il tutto a: info@musegaautafascia.it


06/08/2014
Mi chiamo Cino, sono di Trieste e suono il trombone a coulisse in una Banda folkloristica di Trieste, www.bandarefolo.it
Come divisa, per le occasioni importanti, indossiamo la stessa uniforme che alla fine dell’800 aveva la “Gendarmeria Austriaca” di stanza a Servola, un rione di Trieste Asburgica.
Sono molto legato alla Val di Fassa, dove puntualmente vengo in vacanza ogni anno.
Quest’anno ho avuto l’occasione e la fortuna di vedere, sentire (filmare e fotografare) il Gruppo bandistico “Musega Auta Fascia”.
Posso dire, da intenditore e suonatore bandistico, che è un piacere sentire come suonate e con quanta bravura. Complimenti al maestro per i pezzi scelti.
Gli attacchi, le pause, i piani e forti, sono gestiti bene. La sezione tromboni e basso tuba sono eccellenti sia negli accordi che come musicalità.
Bravi e vi auguro di continuare cosi, il prossimo anno tornerò a sentirvi e vorrei stringervi la mano di persona.
Con simpatia e amicizia, Cino di Trieste


11/10/2011
Dear Gentle People,
My name is Richard Domenico Castillo. My mother’s side of the family are from Trentino/Veneto Dolomiti. My father is American/Mexican. After World War 11 they married and my father brought my mother to America.
I have a very strong interest in the Dolomiti since my mother is from there. My Grandmother’s name is Marigo, Maria Luigia and my Grandfather is Roso, Domenico. Their dialect is very similar to Ladin. Example: (Dame un Toch di pan in my mother’s dialect), (Dame un pezzo di pane in Italian).
Anyway, I just wanted to say I love the beautiful Dolomiti region and all the traditions. It’s in my heart!
I hope to hear from you.
Sincerely,
Richard


 

sax